Il monastero si recupera con l’Alta Cucina. Angelo Agnelli racconta come.

Pubblicato in News
27 Ott
Il monastero si recupera con l’Alta Cucina. Angelo Agnelli racconta come.

Tre mesi alla definizione del progetto, un poker di prestigiosi chef nel corpo docenti, spazio all’inglese. Sono le prime indiscrezioni che Angelo Agnelli, ceo di Pentole Baldassare Agnelli, ha rilasciato alla stampa bergamasca sul progetto della Scuola d’Alta Cucina di Astino.

Indossata la fascia di capitano è sceso in campo dopo aver dimostrato, con l’apertura dello store Agnelli sulla Fifth Avenue di New York, come «la qualità e l’impegno pagano in ogni parte del mondo». Ed è al mondo infatti che la Scuola di Astino intende guardare nel proporre un progetto didattico che sarà improntato ad una spiccata internazionalizzazione. Tanto per cominciare sarà «aperta agli stranieri — anticipa Agnelli — perché la cucina italiana è sul podio mondiale ed è riconosciuta da tutti».

Leggi l’articolo del Corriere della Sera >>

P.IVA 00720470160 +39 035 204 711Via Madonna, 20 -  24040 - Lallio (BG) Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Newsletter

Resta sempre aggiornato sulle novità di Pentole Agnelli:
Iscriviti subito alla nostra newsletter!!

ISCRIVITI >>

Strumenti di Cottura

strumentiIl Manuale Strumenti di Cottura svela i sotterranei scientifici del corretto uso delle pentole in cucina.

RICHIEDI SUBITO LA TUA COPIA