Chef Davide Oldani e Barack Obama, stretta di mano sulla cucina pop

Pubblicato in News
12 Mag
Chef Davide Oldani e Barack Obama, stretta di mano sulla cucina pop

Dal palco di "Seeds and chips", il summit internazionale sull'innovazione alimentare in scena a Milano, Barack Obama ha ricordato Expo. "Se raccogliamo le sfide del futuro non c'è nulla che non possiamo fare - ha detto l'ex presidente degli Stati Uniti - dobbiamo ridurre carestia e malnutrizione, dobbiamo invertire la direzione in cui ci portano i cambiamenti climatici, dobbiamo lavorare per un mondo più sostenibile".

Il palcoscenico è quello di Seeds&Chips, il summit sulla food innovation, sul cibo del futuro dove si affrontano temi come le microculture, gli orti verticali, le influenze dei millennials e come stanno cambiando l'industria alimentare, la sicurezza alimentare, il diritto al cibo, e al cibo sano, sostenibile, accessibile a tutti. E proprio sull'accessibilità del cibo è arrivata la stretta di mano con lo chef Davide Oldani che della cucina pop è ideatore, filosofo e interprete. Una cucina che è riduttivo definire popolare, perché sebbene oggi sia facile parlare di semplicità in cucina e materie prime umili, Oldani ci ha scommesso e la difende dal 2003. Chi meglio di lui poteva trovare un'intesa con Obama?

Via Madonna, 20 - 24040 - Lallio (BG) P.IVA 00720470160 +39 035 204 711 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Newsletter

Resta sempre aggiornato sulle novità di Pentole Agnelli:
Iscriviti subito alla nostra newsletter!!

ISCRIVITI >>

Strumenti di Cottura

strumentiIl Manuale Strumenti di Cottura svela i sotterranei scientifici del corretto uso delle pentole in cucina.

RICHIEDI SUBITO LA TUA COPIA