Pentole Agnelli

Una storia lunga un secolo

LA NOSTRA STORIA

  • L'azienda ieri
  • L'azienda oggi

Da una fabbrica nell'Italia delle campagne e delle strade polverose scaturivano nel 1907 i primi prodotti "forgiati" con quel materiale allora "vera novità": l'alluminio. L'artefice di tanta impresa era il Cavaliere Baldassare Agnelli, che a Bergamo, in via Fantoni, aveva fondato in quell'anno la "Fabbrica di Alluminio Baldassare Agnelli".
Il 900 aveva portato nel cuore della Lombardia un attivo spirito imprenditoriale; dalle campagne la gente continuava ad emigrare verso la città e si respirava ovunque la voglia di "fare". L'azienda riusciva a proporre con successo una vastissima merceologia di qualità, dalle pentole alle tramogge per l'industria, dalle forchette ai pozzetti di cucina. Tutto quello che l'alluminio per le sue doti di leggerezza, resistenza e ottima lavorabilità poteva offrire, veniva attentamente studiato, progettato, prodotto... fino agli elmetti da parata per le sfilate.
Per tanta intraprendenza Baldassare Agnelli divenne negli anni '30 uno dei più giovani Cavalieri del Regno, onorificenza che avrebbe portato sempre con orgoglio. Sotto la sua guida l'azienda di famiglia si consolidò e si ingrandì: dalla partenza artigianale di inizio secolo ad una vera e propria struttura industriale. Sono gli anni del grande boom economico: l'azienda si amplia, si creano nuove società si comincia a strutturare un vero e proprio Gruppo.

Dalla sede storica di inizio '900 in via Fantoni in centro a Bergamo, alla moderna fabbrica di oggi a Lallio (in provincia di Bergamo) di tempo ne è passato e di strada ne è stata percorsa, ma l'atmosfera che si respira è sempre la stessa: operosità, impegno, ricerca assoluta della qualità e della perfezione nel più piccolo dettaglio, la capacità di rispondere alle richieste degli chef e la consapevolezza che il cuore pulsante di un'azienda vincente non sono gli edifici o le macchine, ma il desiderio, la volontà e lo sforzo comune di quanti lavorano al suo interno.
Una filosofia di gruppo improntata alla ricerca e all'innovazione, che ha saputo nel tempo acquisire una solida posizione di primato nel settore delle pentole professionali tanto che oggi, quando si parla di pentole, la "Pentola Agnelli" è sinonimo della migliore produzione all'insegna della qualità. Il requisito fondamentale per uno strumento di cottura professionale, quelli usati dai grandi chef e dai professionisti della ristorazione per intenderci, non è il design "accattivante" o la forma particolare, ma è la capacità di rispondere alle esigenze di chi cucina: ovvero comodità, praticità, maneggevolezza e, fattore decisivo, la capacità di condurre il calore. Per questo l'alluminio ha saputo conquistare una posizione di primato, grazie alle innate caratteristiche peculiari del prodotto: distribuzione uniforme del calore, resistenza, maneggevolezza e praticità, perché una "bella pentola" dal punto di vista estetico non ha valore se non è in grado di rispondere alle richieste dei professionisti della ristorazione.
L'azienda Baldassare Agnelli, promuovendo lo studio dei materiali e delle forme degli strumenti di cottura, valorizza l'alta cucina italiana, sottolineando quanto sia importante unire il giusto strumento ad ogni tipo di ricetta per esaltarne le qualità. Una filosofia vincente che ha saputo conquistare il consenso di chef, enogastronomi, gourmand e appassionati, che riconoscono ai prodotti dell'azienda Baldassare Agnelli Professional Cooking "una marcia in più" nel settore degli strumenti di cottura.
Anche i numeri testimoniano il successo del gruppo Agnelli: 500 dipendenti e una presenza capillare sul territorio che va da Bergamo alla Valchiavenna, da Rosignano (in provincia di Livorno) a Sassari passando per Milano. Ma il processo di espansione è andato ben oltre le Alpi, con l'apertura di Agnelli Poland a Katowice. Una cammino che non finisce certo qui, perché molte altre sono le pagine di storia dell'azienda che saranno scritte in futuro...

CERTIFICAZIONI

  • AFFG e CentroAl Alluminio in Cucina +

    I prodotti Pentole Agnelli rappresentano il Made in Italy in tutto il mondo, segno di qualità e tradizione. Pentole agnelli aderisce al programma europeo AFFG (Aluminium For Future Generation) ed a CentroAl Alluminio in Cucina, il consorzio che riunisce in Italia i produttori di pentole professionali
  • IGQ +

    Pentole Agnelli persegue l'obbiettivo della piena soddisfazione dei propri clienti attraverso un prodotto di qualità, un servizio garantito da personale specializzato, il rispetto della puntualità nelle consegne ed un prezzo competitivo. Pentole Agnelli ha attuato un Sistema di Gestione per la Qualità in accordo ai requisiti della norma UNI EN ISO 9001:2008 per la quale è stata certificata.
  • Federazione Italiana Cuochi +

    Gli strumenti Pentole Agnelli sono quelli ufficiali della FIC, Federazione Italiana Cuochi
  • Federazione Italiana Ristoratori +

    Fornitore ufficiale Unione Italiana Ristoratori.
  • Accademia Nazionale Cuochi +

    Fornitori ufficiali ANI: Accademia Nazionale Cuochi
  • Nazionale Italiana Cuochi +

    Fornitori ufficiali NIC: Nazionale Italiana Cuochi
  • 1
storia pentole agnelli 1
Via Madonna, 20 - 24040 - Lallio (BG) P.IVA 00720470160 +39 035 204 711 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Newsletter

Resta sempre aggiornato sulle novità di Pentole Agnelli:
Iscriviti subito alla nostra newsletter!!

ISCRIVITI >>

Strumenti di Cottura

strumentiIl Manuale Strumenti di Cottura svela i sotterranei scientifici del corretto uso delle pentole in cucina.

RICHIEDI SUBITO LA TUA COPIA